TRUCK SOLUTIONS / DETTAGLIO TRUCK SOLUTION

01.11.2016

Clean E Matic | Macchinario per il lavaggio dei cassonetti per rifiuti interrati e delle loro fosse

L’esigenza per comuni e città di garantire ai propri cittadini pulizia, igiene nonché rispetto per l’ambiente, ha portato alla nascita di contenitori interrati per i rifiuti solidi urbani.

Essi, a differenza dei classici cassonetti, offrono una maggiore capienza incrementando la pulizia, il benessere dei cittadini e la vivibilità delle località, razionalizzando spazi e giri di raccolta.

Purtroppo, nonostante l’utilizzo di sacchi per la raccolta dei rifiuti, pulizia e igiene non vengono garantite, in quanto il limite primo di questa soluzione riguarda il prodursi di liquami e di colaticcio che si depositano sugli sportelli posti sul fondo del contenitore, fuoriuscendo nella fossa interrata di alloggiamento.

La fermentazione di tali depositi risulta essere pericolosa sia per la salute che per l’ambiente, in quanto è causa di una possibile proliferazione batterica e di sgradevoli odori; al fine di scongiurare l’incombere di tale rischio abbiamo realizzato il Clean E Matic.

Trattasi di un macchinario per il lavaggio automatico dei contenitori interrati per i rifiuti solidi urbani e delle fosse di alloggiamento interrate.

Questa struttura è predisposta per il posizionamento e il collegamento su di un autocarro provvisto di gru e impianto scarrabile.

L’invenzione è caratterizzata dalla possibilità di sollevamento, posizionamento e inserimento all'interno dell’apparecchiatura in modo integrale di qualsiasi genere, marca e dimensione di contenitore interrato per rifiuti solidi urbani ed effettua un procedimento completamente automatizzato di pulizia, lavaggio e disinfezione completo di interno ed esterno dei contenitori e delle fosse interrate con acqua calda riscaldata a 90° ed alta pressione a 200 bar, addizionata con prodotti per la disinfezione e micro organismi effettivi buoni.

Tutte le acque reflue, liquami e residui vengono aspirati da un aggregato e immessi in un’apposita cisterna con separazione tra solidi e liquidi, al fine di essere eliminati in modo eco compatibilmente.

Iscrizione alla Newsletter